Nel pomeriggio del 24 u.s., abbiamo partecipato all’incontro con il Presidente, il Direttore Generale e la delegazione trattante in merito alle problematiche connesse all’emergenza sanitaria da Coronavirus.

Nel corso della riunione l’Amministrazione ha illustrato alle OO.SS. la bozza del messaggio Hermes n. 714/2020.

L’Anmi-Femepa condivide la posizione prudente e responsabile assunta dell’Amministrazione, d’intesa con il Coordinamento Generale Medico Legale, di fronte a un’emergenza sanitaria, della quale non si conosce ancora l’esatta portata, che indubbiamente non deve essere sottovalutata, ma allo stesso tempo non deve ingenerare inutili allarmismi.

 Tuttavia riteniamo indispensabile:

  • che la distribuzione dei DPI (guanti, mascherine e prodotti disinfettanti) sia prioritaria per tutti gli operatori dei Centri Medico Legali, in quanto le visite mediche non possono essere espletate “a distanza” né, tantomeno, tramite pannelli in plexiglass o telecamere webcam.
  • che anche per alcune attività medico-legali si dia impulso alla sperimentazione di tutti i possibili sistemi “alternativi” di lavoro a distanza

Infine chiediamo:

  • che nelle sedi in cui è stata prevista la sospensione delle visite mediche venga garantito ai medici convenzionati, compatibilmente con le esigenze del CML di appartenenza, l’espletamento dell’orario contrattuale settimanale con attività medico-legali “in back-office” (verifica dei verbali ASL, pareri tecnici, ecc.)
  • che le visite fiscali vengano riprese appena possibile, in condizioni di sicurezza sia per i lavoratori in malattia che per i medici di controllo che, a seguito della necessaria limitazione della loro attività, avranno una perdita economica solo parzialmente compensata da misure di sostegno da parte dell’ENPAM, come indicato dal Presidente nel corso dell’incontro.

Roma, 26/02/2020

Il Consiglio Direttivo

Polizza responsabilità civile

L'Associazione propone una polizza responsabilità civile a tutti i suoi associati.

Scopri i dettagli >

ANMI - FEMEPA

L'Associazione, aperta a tutti i medici INPS in servizio o in quiescenza ed ai medici esterni in convenzione, ha lo scopo di tutelare gli interessi morali, economici e giuridici dei propri iscritti, di assisterli in controversie sindacali e di promuovere iniziative di carattere culturale, medico legale, assicurativo e previdenziale, approfondendo le leggi, la deontologia medica e la normativa interna dell'Istituto.

Convegni

Roma, 24 maggio 2016 - ore 11.30 L'ANMI-FeMEPA con le Associazioni confederate in CODIRP al FORUM PA locandina
Visualizza tutti iConvegni  

Area associati

Polizza Responsabilità Civile
Martedì, 18 Febbraio 2020
In relazione al Disegno di Legge unificato n° 2224 in esame in tema di Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario...
"Indagine conoscitiva sull'organizzazione dell'attività dei medici che svolgono gli accertamenti sanitari per verificare lo stato di salute del dipendente assente per malattia"
Sentenza Tar su verifiche straordinarie
Martedì, 13 Maggio 2014