Ieri pomeriggio abbiamo avuto un incontro con l’Amministrazione riguardo all’emergenza sanitaria da Covid-19.

In tale sede abbiamo fatto proposte che appaiono del tutto in linea con le ultimissime decisioni del governo.

Infatti, abbiamo chiesto al Presidente e al Direttore Generale che, alla luce del DPCM 8 marzo 2020, vengano attuate disposizioni specifiche per le attività dei CML su tutto il territorio nazionale, in quanto le prescrizioni contenute nel suddetto decreto rendono di fatto impossibile l’espletamento delle attività delle commissioni mediche.

In particolare abbiamo proposto una ricalendarizzazione di tutte le attività medico-legali successivamente al 03-04-2020.

Nel frattempo si procederà con la valutazione dei fascicoli sanitari di tutti i cittadini già in calendario per la convocazione a visita nel mese di marzo, così da individuare i casi che possono essere definiti agli atti.

Tale modalità operativa risulta particolarmente utile, in considerazione della necessità di limitare la mobilità di tutti i cittadini e di garantire, negli spazi limitati, la necessaria distanza interpersonale di almeno un metro.

L’Amministrazione ha mostrato interesse per le nostre proposte, pertanto ci aspettiamo un tempestivo approfondimento operativo che possa garantire il rispetto dei requisiti minimi di sicurezza contenuti nel DPCM 8 marzo 2020 e del 9 marzo 2020.

Roma, 10/03/2020

                                   Il Segretario Nazionale           Il Presidente

Giuseppe Fatigante         Giuseppina D’Intino

Area associati

Polizza Responsabilità Civile con la Compagnia Reale Mutua in formula collettiva; possono aderire tutti gli Associati ANMI- FEMEPA: Medici INPS (dipendenti, convenzionati e personale in quiescenza). Condizioni...
In relazione al Disegno di Legge unificato n° 2224 in esame in tema di Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario...
"Indagine conoscitiva sull'organizzazione dell'attività dei medici che svolgono gli accertamenti sanitari per verificare lo stato di salute del dipendente assente per malattia"

Convegni

Roma, 24 maggio 2016 - ore 11.30 L'ANMI-FeMEPA con le Associazioni confederate in CODIRP al FORUM PA locandina
Visualizza tutti iConvegni  

Polizza responsabilità civile

Rinnovata la Polizza Rc Professionale in scadenza il prossimo 28/2/2021.

Possono aderire alla nuova polizza collettiva i Medici dipendenti, Convenzionati e in Quiescenza

associati ANMI-FEMEPA

per maggiori informazioni rivolgersi alla Segreteria Nazionale

all'indirizzo mail [email protected] 

L'attività dell'ASSOCIAZIONE prosegue anche in questo periodo.

Scopri i dettagli >