Cari colleghi,

siamo prossimi al primo rinnovo della nuova polizza assicurativa che sarà riconfermata alle condizioni già in essere.

La novità di quest’anno è che la Garanzia Base potrà essere sottoscritta anche dai medici convenzionati nuovi iscritti.

Vi ricordiamo che la Garanzia-base, che la nostra Associazione si appresta a rinnovare per i suoi iscritti (medici dipendenti, convenzionati e in quiescenza), risponde ai requisiti di una copertura assicurativa perfettamente rispondente alla normativa Gelli-Bianco e tutela le seguenti tipologie di rischio:

responsabilità professionale del medico

rivalsa da parte della Corte dei Conti verso il medico dipendente (per colpa grave)

rivalsa verso il medico da parte della struttura sanitaria (per colpa grave)

Inoltre, la polizza prevede:

un massimale di € 1.000.000,00 (per sinistro e per anno assicurativo)

una retroattività di 10 anni per errori professionali verificatisi fino ai dieci anni precedenti la stipula del contratto assicurativo purché, ovviamente, la richiesta di risarcimento sia successiva alla stipula stessa

una garanzia postuma di 10 anni a copertura di richieste di risarcimento danni che dovessero pervenire successivamente al termine del contratto per cessazione dell’attività professionale.

              

La Garanzia-base copre i rischi professionali dell’attività istituzionale medico-legale INPS, ma anche i rischi professionali relativi alla libera professione svolta al di fuori dell’Istituto nell’ambito della Medicina Legale e della Medicina del Lavoro, nonché l’attività di Medico Competente.

L’importo del premio annuo è pari a € 380,00 con decorrenza dell’assicurazione dal 1 marzo 2021.

E’ inoltre possibile integrare la Garanzia-base con l’Estensione Libera Professione per i colleghi, medici dipendenti, che esercitano la libera professione in altre specializzazioni mediche, con la sola esclusione dell’attività chirurgica.

Anche per i colleghi, medici convenzionati, è possibile integrare la Garanzia-base con l’Estensione Libera Professione con l’esclusione dell’attività chirurgica e delle seguenti specialità:

Anestesiologia/Rianimazione;

Neonatologia/Rianimazione neonatale;

Ortopedia/Traumatologia;

Ostetrica/Ginecologia.

Tale integrazione prevede un premio aggiuntivo annuo di € 200,00, a copertura dei maggiori rischi statisticamente correlati alle diverse discipline.

Siamo particolarmente soddisfatti di poter offrire la possibilità di aderire alla polizza della Reale Mutua anche ai medici convenzionati nuovi iscritti.

Riusciremo così a tutelare non solo i colleghi convenzionati che, già da tempo, hanno riconosciuto la nostra Associazione come casa comune dei medici che operano all’interno dell’Istituto, ma anche i nuovi colleghi che vorranno darci fiducia.

Per i colleghi in quiescenza è confermata la possibilità di stipulare la Garanzia-base con il premio di € 450,00, ma non è prevista l’estensione di garanzia per l’esercizio di specialità diverse dalla Medicina Legale e della Medicina del Lavoro.

Sarà comunque possibile, per i colleghi in quiescenza interessati, assicurare le altre specialità contattando l’Agenzia in qualità di iscritto Anmi-Femepa per una valutazione specifica delle proprie necessità.

Grazie all’ormai pluridecennale rapporto di collaborazione e di fiducia tra la nostra Associazione e la Reale Mutua, una delle più importanti, prestigiose e solide compagnie assicurative italiane, siamo riusciti a ottenere un premio assicurativo annuale assolutamente competitivo, che risponde alle necessità di tutela dei medici assicurati nel rispetto delle norme vigenti.

Nei prossimi giorni vi invieremo le indicazioni per l’adesione, il modulo di scelta della Reale Mutua, che dovrà essere compilato in ogni parte, e tutto il materiale informativo relativo alla Polizza.

Vi ricordiamo, infine, che tutta la documentazione sarà disponibile anche nell’Area Riservata del nostro sito Internet.

Per eventuali chiarimenti potete contattare la Segreteria Nazionale al recapito fisso 0659057385 o a mezzo mail utilizzando l’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roma, 29/01/2021

Il Consiglio Direttivo

Area associati

Polizza Responsabilità Civile con la Compagnia Reale Mutua in formula collettiva; possono aderire tutti gli Associati ANMI- FEMEPA: Medici INPS (dipendenti, convenzionati e personale in quiescenza). Condizioni...
In relazione al Disegno di Legge unificato n° 2224 in esame in tema di Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario...
"Indagine conoscitiva sull'organizzazione dell'attività dei medici che svolgono gli accertamenti sanitari per verificare lo stato di salute del dipendente assente per malattia"

Convegni

Roma, 24 maggio 2016 - ore 11.30 L'ANMI-FeMEPA con le Associazioni confederate in CODIRP al FORUM PA locandina
Visualizza tutti iConvegni  

Polizza responsabilità civile

Rinnovata la Polizza Rc Professionale in scadenza il prossimo 28/2/2021.

Possono aderire alla nuova polizza collettiva i Medici dipendenti, Convenzionati e in Quiescenza

associati ANMI-FEMEPA

per maggiori informazioni rivolgersi alla Segreteria Nazionale

all'indirizzo mail [email protected] 

L'attività dell'ASSOCIAZIONE prosegue anche in questo periodo.

Scopri i dettagli >