Cari colleghi,
in queste ultime settimane la nostra Associazione ha partecipato a diversi incontri, all’interno e all’esterno dell’Istituto, per affrontare tematiche di rilevante interesse per l’Area Medico-Legale.
Si è aperto il tavolo per la definizione dell’ACN per i colleghi convenzionati e, riguardo alla bozza presentata dall’Amministrazione, abbiamo evidenziato tutti gli aspetti che, a nostro avviso, vanno migliorati. In particolare, abbiamo chiesto che venga valorizzato tutto il servizio prestato in INPS proponendo una ridefinizione dei parametri di valutazione, così da dare la giusta valorizzazione ai colleghi che da molti anni lavorano presso i nostri CML. Tale aspetto per noi risulta imprescindibile e siamo certi che anche le altre OO.SS. non potranno che essere d’accordo.


L’Amministrazione ha finalmente avviato un confronto con le OO.SS. sui Criteri di attribuzione degli incarichi per i professionisti e i medici che risulta propedeutico all’affidamento degli incarichi UOC-UOS. Rispetto al testo proposto, tutte le organizzazioni sindacali sono state invitate a indicare, entro il 30 agosto p.v., eventuali rilievi e integrazioni che possano contribuire a individuare una criteriologia funzionale e aderente alle necessità delle diverse famiglie di professionisti e dei medici.
Il CdA ha deliberato il concorso per n.189 medici di I livello il cui bando dovrebbe essere pubblicato subito dopo la pausa estiva.
Subito dopo l’estate, dovrebbe essere definito anche il bando per il concorso per n.35 medici di II livello per procedere all’attribuzione degli incarichi UOC.
Infine, quale OS rappresentativa nell’Area Funzioni Centrali, nei giorni scorsi abbiamo partecipato a un incontro con il Ministro della Salute. In tale sede abbiamo illustrato al Ministro, che ha mostrato particolare attenzione, le problematiche della nostra categoria correlate essenzialmente a uno stato giuridico che risulta dissimile da quello degli altri medici pubblici.
Tutti gli argomenti saranno ripresi alla riapertura di settembre, con un fitto calendario già in gran parte programmato. Riteniamo, quindi, che gli ultimi mesi di quest’anno potrebbero essere risolutivi di molti dei problemi che da anni affliggono l’Area medica dell’Istituto.
Con questo auspicio, basato su elementi concreti, vi auguriamo buone vacanze.

Roma, 06/08/2021

Il Segretario Nazionale Il Presidente
Giuseppe Fatigante Giuseppina D’Intino

Area associati

Polizza Responsabilità Civile con la Compagnia Reale Mutua in formula collettiva; possono aderire tutti gli Associati ANMI- FEMEPA: Medici INPS (dipendenti, convenzionati e personale in quiescenza). Condizioni...
In relazione al Disegno di Legge unificato n° 2224 in esame in tema di Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario...
"Indagine conoscitiva sull'organizzazione dell'attività dei medici che svolgono gli accertamenti sanitari per verificare lo stato di salute del dipendente assente per malattia"

Convegni

Roma, 24 maggio 2016 - ore 11.30 L'ANMI-FeMEPA con le Associazioni confederate in CODIRP al FORUM PA locandina
Visualizza tutti iConvegni  

Polizza responsabilità civile

Rinnovata la Polizza Rc Professionale in scadenza il prossimo 28/2/2021.

Possono aderire alla nuova polizza collettiva i Medici dipendenti, Convenzionati e in Quiescenza

associati ANMI-FEMEPA

per maggiori informazioni rivolgersi alla Segreteria Nazionale

all'indirizzo mail [email protected] 

L'attività dell'ASSOCIAZIONE prosegue anche in questo periodo.

Scopri i dettagli >