Archivio comunicati 2015

II recenti comunicati di alcune Organizzazioni sindacali, nettamente contrari all'ipotesi di internalizzazione del P.I.M. (presidio sanitario di Primo Intervento Medico) presso la Direzione Generale richiedono, necessariamente, una puntualizzazione da parte della nostra Associazione.
Quando, alcune settimane fa, l'Amministrazione e il Coordinatore Generale Medico Legale comunicarono alle OO.SS. che, in prossimità della scadenza dei

Cari colleghi,
dopo i rilievi del CIV e l'esame da parte dell'avvocatura appare ormai plausibile la pubblicazione, per l'inizio della prossima settimana, del nuovo bando di selezione per i Medici Esterni.
Come avevamo prospettato, il bando dovrebbe prevedere un incremento dell'orario settimanale (30 ore), un aumento della compenso orario (€ 30,00), anche se non ai livelli auspicati, e la durata pluriennale dell'incarico.
Roma, 6 novembre 2015

La Segreteria Nazionale

Ieri si è riunito il Tavolo Tecnico per la discussione dei CCNI dei Medici e dei Professionisti.
Sono stati approfonditi gli aspetti relativi al funzionamento dei fondi per lo straordinario e alla costituzione del Fondo per la Retribuzione Accessoria che, per l'anno 2015, vedrà un incremento di circa 3 milioni di euro.

Il 26/10/2015 è proseguito l'incontro per il CCNI 2014 in quanto l'Amministrazione ha deciso di rinviare il CCNI 2015 a data successiva.
A seguito di proposte ritenute irricevibili si è deciso di lasciare il tavolo della trattativa, depositando una Nota a Verbale, inoltrata oltre che alla Delegazione Trattante anche ai Vertici dell'Istituto, esplicativa delle nostre posizioni.

Comunicato n. 14/2015

In data odierna si è aperta la contrattazione relativa al CCNI 2014 ed è stata anche fornita qualche indicazione relativamente al CCNI 2015.
La bozza del contratto 2014 proposta dall'Amministrazione, sostanzialmente, ricalca quanto previsto dal CCNI 2013.
Il Fondo per la retribuzione di risultato risulta decurtato in linea con i pensionamenti avvenuti nel corso dell'anno.

In attesa che l'Amministrazione individui i criteri per assegnare in maniera definitiva gli
incarichi di responsabile UOC-UOS, come da noi più volte e in varie sedi
sollecitato, abbiamo consultato i nostri legali in relazione alla posizione dei
numerosi delegati che gestiscono i CML.

Abbiamoappreso oggi dall'Amministrazione che è in atto il provvedimento di proroga del
contratto per i medici convenzionati, in scadenza a fine mese, fino alla fine
di dicembre.

A seguito delle richieste di chiarimenti, pervenute a questa segreteria in merito
al fac-simile dell'istanza da inviare al Coordinamento Generale Medico-Legale,
si ritiene opportuno fornire alcune precisazioni.

In attuazione a quanto deliberato dall'Assemblea del 19/06/2015, abbiamo inviato
un fac-simile di richiesta relativa all'esercizio della libera professione (intra o extra-moenia)

In questi giorni le Direzioni Regionali stanno definendo le schede di valutazione
del personale medico per l'anno 2013, che dovranno essere validate e
sottoscritte da ciascun medico per la successiva corresponsione del saldo della

Abbiamo avuto notizia, dalla periferia, della difficoltà di alcuni colleghi a partecipare
all'Assemblea del 19 p.v. a causa della programmazione delle attività dei CML
che, a quanto pare, non risulta facilmente modificabile.

In data odierna, 26 maggio 2015, è stato sottoscritto il contratto integrativo nazionale relativo all'anno 2013.
Non risultano particolari e sostanziali differenze relativamente alla bozza di accordo già sottoscritta nell'antecedente 16 settembre 2014, e già inviata alla vostra osservazione.

Si comunica che con la retribuzione del mese di maggio verrà erogato il primo acconto della retribuzione di risultato relativa all’anno 2015 e che entro la prossima settimana ci sarà la ratifica definitiva del CCNI 2013.

Roma, 20 maggio 2015

Dott.ssa Giuseppina D’Intino

Abbiamo accolto, con estrema soddisfazione, le notizie inviateci dai colleghi della
Regione Campania.

Dopo circa 18 mesi, la vicenda giudiziaria che aveva coinvolto alcuni
di questi nostri colleghi si è favorevolmente conclusa con l'archiviazione da
parte della Procura.

Ciò a riprova della correttezza e della professionalità con le quali, pur in
condizioni estremamente complesse e difficoltose,
i Medici INPS operano quotidianamente.

Roma,
3 marzo 2015

f.to dott.ssa
Giuseppina D'Intino

Vicesegretario Nazionale

A seguito della sottoscrizione a definitiva del CCNI 2012 del 29/01/2015, nel cedolino di febbraio verrà erogato il saldo della retribuzione di risultato relativa all'anno 2012.
Le quote sono riferite sia all'attività ex CMVP che alla retribuzione correlata ai dati del Cruscotto in quanto, per l'anno 2012, i fondi erano distinti.
L'ammontare del saldo sarà circa del 15-20% del totale annuo della retribuzione di risultato previsto dal CCNI 2012.

Roma, 12 febbraio 2015

Giuseppina D'Intino
Vicesegretario Nazionale

Il 31 gennaio u.s. si è tenuta a Roma l'Assemblea Nazionale ANMI-FeMEPA, ai sensi dell'art. 11 dello Statuto (ex Consiglio Nazionale), che ha affrontato le problematiche di più rilevante interesse della nostra categoria.
I segretari regionali hanno esposto le singole realtà locali in relazione alla gestione dei CML e alle nuove competenze in ambito di invalidità civile.

Cari Colleghi,

ieri, dopo le osservazioni dei Ministeri Vigilanti, è stato sottoscritto nuovamente il CCNI 2012; in conseguenza di ciò si dovrebbero essere sbloccati i relativi fondi.

 Per quanto riguarda il Contratto inerente ai Medici è stata anche siglata nuovamente la Nota a Verbale che era già allegata all'epoca.

 Roma, 30 gennaio 2015

 

Francesco Ammaturo

 

Area associati

Polizza Responsabilità Civile con la Compagnia Reale Mutua in formula collettiva; possono aderire tutti gli Associati ANMI- FEMEPA: Medici INPS (dipendenti, convenzionati e personale in quiescenza). Condizioni...
In relazione al Disegno di Legge unificato n° 2224 in esame in tema di Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario...
"Indagine conoscitiva sull'organizzazione dell'attività dei medici che svolgono gli accertamenti sanitari per verificare lo stato di salute del dipendente assente per malattia"

Convegni

Roma, 24 maggio 2016 - ore 11.30 L'ANMI-FeMEPA con le Associazioni confederate in CODIRP al FORUM PA locandina
Visualizza tutti iConvegni  

Polizza responsabilità civile

Rinnovata la Polizza Rc Professionale in scadenza il prossimo 28/2/2021.

Possono aderire alla nuova polizza collettiva i Medici dipendenti, Convenzionati e in Quiescenza

associati ANMI-FEMEPA

per maggiori informazioni rivolgersi alla Segreteria Nazionale

all'indirizzo mail [email protected] 

L'attività dell'ASSOCIAZIONE prosegue anche in questo periodo.

Scopri i dettagli >