Archivio comunicati 2019

 

A TUTTI GLI ISCRITTI

RINNOVO POLIZZA ASSICURATIVA R.C. PROFESSIONALE 01.12.2019 – 28/02/2020

In riferimento al rinnovo della Polizza Assicurativa in scadenza, si comunica che abbiamo concordato con la compagnia assicurativa di prorogare ulteriormente l’attuale polizza ancora per un TRIMESTRE (dal 01/12/2019 al 28/02/2020) portandola in questo modo alla sua scadenza naturale.

 

  • Abbiamo firmato la preintesa del CCNL 2016-2018 dell'Area Funzioni Centrali.

    Questo contratto viene siglato dopo quasi 10 anni dal precedente (2006-2009), a causa del blocco contrattuale del pubblico impiego imposto per legge.

    La rappresentatività, garantita dal numero degli iscritti, ha consentito alla nostra Associazione di essere presente anche in questa tornata contrattuale al tavolo delle trattative in ARAN e di firmare il contratto, tutelando così le peculiarità giuridico-contrattuali del Medico Legale degli Enti previdenziali.

    La trattativa è stata particolarmente lunga, circa 18 mesi, e ci ha visti impegnati congiuntamente ad altre sigle con noi confederate in CODIRP.

Abbiamo appreso, con grande sconcerto, la notizia dell’atto vandalico che ha colpito uno dei medici della sede di Foggia, la cui auto è stata data alle fiamme coinvolgendo nel rogo anche l’automobile di un infermiere parcheggiata di fianco.

Al momento non abbiamo ulteriori informazioni, pertanto esprimiamo la nostra solidarietà a chi è stato oggetto di tale violenza, auspicando che vengano accertate, al più presto, le circostanze di quanto accaduto e le eventuali responsabilità.

Questo episodio, in ogni caso, ripropone il problema della sicurezza della nostra categoria, esposta a rischi enormi nell’esercizio della professione e obbliga non solo l’Amministrazione ma tutti, ciascuno per la sua parte, a una seria riflessione sulla necessità di tutelare in maniera adeguata i dipendenti dell’Istituto e, in maniera particolare, tutte le figure professionali che, in situazioni spesso molto difficili e complesse, operano quotidianamente presso i Centri Medico Legali.

La Riorganizzazione dell’Area Medica dell’Istituto sta procedendo, pur con modifiche e integrazioni, nella giusta direzione e in linea con quanto la nostra Associazione ha da sempre proposto in tutte le sedi sia all’interno sia all’esterno dell’Istituto.

L’esito dell’ interpello dell’11 aprile ha confermato, sostanzialmente, gli incarichi di Responsabile UOC di II livello e si è concretizzata, di fatto, in una valutazione e riconferma delle posizioni; solo all’interno del Coordinamento Generale Medico Legale è stata effettuata, con la conferma della sede di lavoro, una rotazione nelle competenze dei Coordinatori Centrali.

Gli incarichi UOS, per la prima volta, sono stati assegnati a seguito di un interpello aperto a tutti i medici.

L’ANMI-FEMEPA esprime vivo apprezzamento per le proposizioni del Presidente dell’INPS prof. Tridico che più volte, in varie occasioni pubbliche, ha sottolineato la necessità di risolvere la grave criticità rappresentata dalla carenza di medici dipendenti dell’Istituto.

Ieri, nel presentare a Montecitorio il XVIII Rapporto annuale dell’INPS, il prof. Tridico ha affermato che “Un altro tema gestionale critico per l’Istituto è rappresentato dalla carenza di medici. Il numero di medici strutturati in INPS si è ridotto da circa 1400 medici a solo 453 medici interni

RINNOVO POLIZZA ASSICURATIVA R.C. PROFESSIONALE 01.08 – 30.11/ 2019

In riferimento al rinnovo della Polizza Assicurativa, si comunica che abbiamo concordato con la compagnia assicurativa di prorogare ulteriormente l’attuale polizza ancora per un quadrimestre (dal 01/08/2019 al 30/11/2019).

La Reale Mutua Assicurazione ha dato la sua disponibilità, sempre in formula collettiva, alla proroga della medesima

dal 1 agosto 2019 al 30 novembre 2019.

In risposta alla nostra richiesta di chiarimenti, relativa alla possibilità di accesso, nei giorni scorsi, alla procedura on-line relativa all’avviso di selezione per medici esterni, il Direttore Generale con nota del 20.06 u.s. ci ha comunicato che la riapertura temporanea della procedura, “… da attribuirsi unicamente ad un mero errore generato dal sistema informatico”, non ha compromesso in alcun modo la regolarità della procedura selettiva.


Roma, 21 giugno 2019

Il Consiglio Direttivo

Abbiamo avuto notizia che, nei giorni scorsi, sul sito dell'Istituto era possibile accedere alla Procedura di Selezione pubblica per il reclutamento di un contingente complessivo di 1404 medici convenzionati, la cui chiusura era prevista per il 02/05/2019.

Considerato che, qualora tale circostanza trovasse conferma, si configurerebbe una rilevante irregolarità procedurale, abbiamo chiesto con urgenza chiarimenti all'Amministrazione sull'accaduto al fine di garantire la massima trasparenza a tutela dei nostri iscritti.

Nel contempo, coloro che ne avessero interesse potranno effettuare l'accesso agli atti ai sensi di legge, così da verificare le date di protocollo di inoltro delle domande di ammissione alla Selezione.


Roma, 20 giugno 2019

Il Consiglio Direttivo

 

 

 

Oggi pomeriggio abbiamo firmato il CCNI 2018 per il personale dell’Area Medica.

L’Amministrazione ha proposto una bozza che, sostanzialmente ricalca il CCNI del 2017, apportando alcune modifiche che riteniamo positive.

In particolare è stato aumentato di circa € 100.000 il Fondo relativo alla retribuzione di risultato per i progetti speciali.

 

                                                    

A TUTTI GLI ISCRITTI

RINNOVO POLIZZA ASSICURATIVA R.C. PROFESSIONALE 01.06 – 31.07/ 2019

In riferimento al rinnovo della Polizza Assicurativa, si comunica che abbiamo concordato con la compagnia assicurativa di prorogare l’attuale polizza ancora per un bimestre (dal 01/06/2019 al 31/07/2019), così da poter stipulare un nuovo contratto più aderente alle necessità della nostra categoria.

La Reale Mutua Assicurazione ha dato la sua disponibilità, sempre in formula collettiva, alla proroga della medesima

dal 1 giugno 2019 al 31 luglio 2019.

Con il messaggio n. 1496 del 11/04/2019 l’Amministrazione ha avviato la Riorganizzazione dell’Area Medico Legale, nonostante pochi giorni prima il nuovo Presidente dell’Istituto, pur informato delle criticità dell’Area Medica, ci aveva dato indicazioni apparentemente non ancora operative.

L’Anmi-Femepa ha sempre sostenuto sia la necessità che la Riorganizzazione dell’Area Medico Legale debba essere effettuata in piena aderenza alle normative contrattuali (verifica per obiettivi degli incarichi di II livello e concorso per il passaggio dal I al II livello), sia l’opportunità che si tenga conto della specificità di un’Area che non ha avuto problemi di doppi incarichi da gestire a seguito della fusione dell’INPS con altri Enti, in quanto un solo medico (ex ENPALS) è transitato in esito a tali operazioni.

Venerdì 15 marzo si è tenuto un incontro con il Prof. Pasquale Tridico. Nel formulare al neo-Presidente gli auguri di buon lavoro a nome di tutti i colleghi iscritti, dipendenti e convenzionati, abbiamo illustrato quelle che sono le maggiori criticità relative all’Area Medica dell’Istituto:

 

In riferimento al rinnovo della Polizza Assicurativa, si comunica che, alla luce delle novità introdotte dalla Legge Gelli in ambito di responsabilità professionale medica, si è ravvisata l’opportunità di rivalutare le condizioni della stessa.

Pertanto, abbiamo concordato con la compagnia assicurativa di prorogare l’attuale polizza per un trimestre (dal 01/03/2019 al 31/05/2019) così da poter stipulare un nuovo contratto più aderente alle necessità della nostra categoria.

L’ANMI-FEMEPA non parteciperà alla riunione di dopodomani mercoledì 16 gennaio convocata dall’Amministrazione con ordine del giorno “Determinazione presidenziale n.153 del 30.11.2018 sul Piano dei fabbisogni del personale per il triennio 2018/2020”, se non previo ritiro del documento.

Anche la nostra Associazione, infatti, come altre OO.SS. contesta che la suddetta Determina è stata emanata senza una preventiva “informativa” sindacale, in palese violazione delle norme contrattuali vigenti.

Area associati

Polizza Responsabilità Civile con la Compagnia Reale Mutua e Polizza Tutela Legale Reale Mutua in formula collettiva; possono aderire tutti gli Associati ANMI- FEMEPA: Medici INPS (dipendenti,...
In relazione al Disegno di Legge unificato n° 2224 in esame in tema di Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario...
"Indagine conoscitiva sull'organizzazione dell'attività dei medici che svolgono gli accertamenti sanitari per verificare lo stato di salute del dipendente assente per malattia"
Sentenza Tar su verifiche straordinarie
Martedì, 13 Maggio 2014

Convegni

Roma, 24 maggio 2016 - ore 11.30 L'ANMI-FeMEPA con le Associazioni confederate in CODIRP al FORUM PA locandina
Visualizza tutti iConvegni  

Polizza responsabilità civile

Rinnovata la Polizza Rc Professionale in scadenza il prossimo 28/2/2022 e NOVITA' Tutela Legale.

Possono aderire alla nuova polizza collettiva i Medici dipendenti, Convenzionati e in Quiescenza

associati ANMI-FEMEPA

per maggiori informazioni rivolgersi alla Segreteria Nazionale

all'indirizzo mail [email protected] 

 

L'attività dell'ASSOCIAZIONE prosegue anche in questo periodo.

Scopri i dettagli >